muschi&licheni design network

Una selezione di progetti
dall’identità al video,
dalla grafica all’editoria,
dallo scribing alla facilitazione.
Spazi, schermi, pagine, relazioni.

Passepartout

Progetti video e facilitazione grafica per la software house Passepartout di San Marino in occasione dell'evento PASSWORD[L]D 2016.

Passworld-evento-17
M&L---Passepartout-backstage-1
M&L---Passepartout-backstage-3
M&L---Passepartout-backstage-2

Video animazioni per la presentazione di cinque prodotti software.
Il disegno, attraverso la tecnica dello scribing, ha evidenziato i plus dei singoli prodotti, rendendo chiare le caratteristiche e il funzionamento.

Un linguaggio diretto, chiaro e leggero.

M&L---Passepartout-backstage-4
Passworld-partner
Passworld-welcome

Il live scribing ha arricchito le presentazioni, traducendo visivamente le parole, fissando nella memoria i concetti chiave e creando relazioni tra i contenuti espressi.
L’impatto visivo ha creato spettacolo e coinvolgimento.

Passepartout - Welcome
Passepartout - Menu
Passepartout - Mexal
Passepartout - Passcom
Passepartout - Retail
Passworld-evento-4
M&L---Passworld-16---Il-partner-digitale
M&L---Passworld-16---L'altra-meta-del-cielo
M&L---Passworld-16---Presente-passato-e-futuro
M&L---Passworld-16---Premio-Viaggio-a-NY

All’ingresso abbiamo accolto i partner visualizzando le storie di successo, le difficoltà, le sfide vinte e quelle perse.
A fine giornata il risultato è stato il racconto visivo dell’universo dei partner, del settore e delle aziende coinvolte.
A chiusura dell’evento ogni partecipante ha ricevuto una cartolina come ricordo concreto dei contenuti espressi durante la conferenza. Un modo per lasciare un segno.

Passworld-evento-7
Passworld-evento-2
Passworld-evento-8
Passworld-evento-10
Passworld-evento-12
Passworld-evento-5
Passworld-evento-15
Passworld-evento-14
Passworld-evento-16
Passepartout

 

{ Vedi Anche }

 

Mart

 

Biblioteca Sala Borsa

 

Unipol

 

Alpi

 

Blabel

 

Gruppo TEA

 

{ //////////// }

Progetto realizzato con l’aiuto di Housatonic design network e Raffaele Mariotti.