muschi&licheni design network

Mappiamo le possibilità,
visualizziamo i problemi,
progettiamo la collaborazione,
raccontiamo storie.
Dalla funzione alla forma attraverso l'emozione.

logica open source

Progettiamo e realizziamo workshop per aziende, istituzioni culturali, manager, bambini… Ogni percorso viene progettato ad hoc sugli obiettivi e sulle richieste della committenza: utilizziamo tecniche di facilitazione, design thinking, graphic recording, scribing, progettazione partecipata, genius group, do it yoursef

 

progettare insieme degli scenari

Con la modalità del workshop creiamo momenti coinvolgenti per esplorare il presente attraverso metafore, per immaginare scenari innovativi con il gioco, per proporre soluzioni concrete con l’utilizzo di modelli frutto dell’unione delle competenze professionali delle persone coinvolte che da destinatari del processo diventano produttori di senso.

design dei processi

La facilitazione è il processo che aiuta le persone ad individuare le modalità migliori per raggiungere gli obiettivi prefissati.

 

Creiamo i presupposti per un confronto profondo e collaborativo tra tutte le persone coinvolte, attraverso momenti di analisi, condivisione e progettazione. Lo facciamo per unire conoscenze differenti, per allineare gli obiettivi o per definire delle strategie, per vedere in modo diverso la realtà.

Progettiamo le attività con la committenza, lavoriamo sul processo, stimoliamo il confronto, facilitiamo il raggiungimento degli obiettivi.
Lavoriamo con le persone stimolando il potenziale già presente in loro, consapevoli che l’impegno e il coinvolgimento assicurano i risultati migliori.

« / »

Noi non sistemiamo le cose in un ordine (questa è la funzione dell’uso): facilitiamo semplicemente i processi affinché tutto possa accadere.
J. Cage

FFR-1
priorities
BoW-3
castello-di-storie-_DSC6749
castello-storie-_DSC6741
castello-storie-1
Progettazione-Insieme
ws-secire-1
ws-secire-2
ws-secire-3
BoW-1
CO-1
CO-3
FFR-2
FFR-3

scribing e
facilitazione grafica

Utilizziamo lo scribing (la tecnica di prendere appunti in tempo reale) come supporto metodologico per visualizzare e facilitare la comprensione di concetti complessi: vedere una mappa mentale, un disegno o la visualizzazione di un pensiero, stimola il confronto e agevola la risoluzione delle criticità.

« / »

Chi vede meglio, chi distingue meglio, chi riconosce la relatività dei fatti e sa che non esiste mai un’unica soluzione per le formulazioni visive, muterà di certo opinione anche sulle altre formulazioni; soprattutto, diventerà allo stesso tempo più preciso e più tollerante.
J. Albers

 

alcuni percorsi

Abbiamo sviluppato alcuni temi e relativi progetti di laboratorio:

MUSEO TRASPORTABILE
Gli oggetti-ricordo che abbiamo definiscono una parte di quello che siamo.

PERSI A CASA PROPRIA
Guardare con occhi nuovi quello che abbiamo tutti i giorni sott’occhio.

CASTELLO DI STORIE
Scrivere e inventare storie senza sapere di farlo.

IDENTITÀ ALLARGATE
Un percorso per capire chi siamo e dove andiamo.

IERI ERA FUTURO
Voltarsi indietro per poter vedere il futuro, immaginandosi il presente prossimo.

SEGNI URBANI
Leggere la città come se fosse un catalogo carico di segni.